Home Cinema MGFF presentato il programma della XV edizione
MGFF presentato il programma della XV edizione

MGFF presentato il programma della XV edizione

0
0

Presentata la XIV edizione del Magna Graecia Film Festival.

La conferenza stampa si è svolta nella sala concerti di Palazzo De Nobili.

Sono intervenuti il sindaco Sergio Abramo, il vice sindaco e assessore alla Cultura Ivan Cardamone, l’assessore al Turismo Alessandra Lobello, il presidente del consiglio comunale Marco Polimeni, i consiglieri regionali Wanda Ferro, Mimmo Tallini e Baldo Esposito e l’ex presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo, sempre vicino alla manifestazione. Tutti unanimi nel definire la kermesse targata Casadonte un’eccellenza che fa conoscere il capoluogo calabrese in tutta Italia e oltre, una grande risorsa per il territorio. Lo confermano le tante richieste di turisti che stanno pervenendo in questi giorni e lo ha avvalorato l’imprenditore Massimo Stirparo che, come presidente Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) ha sottolineato l’aumento delle presenze registrate dalle attività commerciali durante il periodo del Festival.

Il Festival è supportato dal Ministero  dei beni  e delle attività culturali e del turismo, dalla Regione Calabria e dal Comune di Catanzaro.

Dal 29 luglio al 5 agosto tantissimi personaggi arriveranno a Catanzaro, nel cuore della Magna Graecia, nella suggestiva location del porto marinaro.

La kermesse cinematografica, ideata e diretta da Gianvito Casadonte, si conferma sempre più internazionale.

Nei giorni del Festival, infatti, presenza specialissima sarà quella di Tim Roth, attore di grande fama che ha ottenuto nel ’96 la nomination all’Oscar per “Rob Roy” di Michael Caton-Jones ed ha interpretato tanti film di successo, come “La leggenda del pianista sull’oceano” di Giuseppe Tornatore e “The Million Dollar Hotel” di Wim Wenders. Recentemente, nel 2015, è tornato sul grande schermo con il suo regista preferito, Quentin Tarantino, recintando in “The Hateful Eight”.

Al Magna Graecia Film Festival Roth riceverà il Magna Graecia Award realizzato dall’orafo calabrese Michele Affidato.

Nell’occasione verrà proiettato l’ultimo lavoro girato dall’artista come regista e dedicato al tema dell’anoressia.

Roth terrà anche una master class durante la quale incontrerà in pubblico e, in particolare, gli appassionati di cinema e recitazione.

Dopo il successo dello scorso anno, infatti, ritornano a grande richiesta le master class con i personaggi del Festival. A fare “lezione” saranno alcuni ospiti eccezionali del Festival come Michele Placido, Riccardo Scamarcio, Alessio Boni, Alessandro Haber e Bianca Nappi.

L’edizione 2017 sarà legata al ricordo di uno degli interpreti italiani più conosciuti e apprezzati: Marcello Mastroianni. In attesa della kermesse, nel centro storico di Catanzaro si terrà una miniretrospettiva, “Aspettando il Magna Graecia Film Festival” dedicata all’indimenticato attore di tanti favolosi film,  organizzata in collaborazione con il cinema teatro Comunale, il cineforum CinemaZaro e la Casa del Cinema e la Cineteca della Calabria.

Madrina di questo anno sarà uno dei volti nuovi e più promettenti del cinema e della televisione italiana: Giulia Elettra Gorietti, che ha girato diversi lungometraggi per il grande schermo (Suburra, La cena di Natale…) nonché serie tv (Solo per amore).

La giuria di quest’anno, il  cui presidente onorario rimane il compianto Ettore Scola, sarà composta da Alessandro Haber, Alessio Boni, Sebastiano Somma, Antonello Fassari, Gianfrancesco Lazotti e Tonino Zangardi.

I premi di quest’anno saranno, come sempre, le Colonne d’Oro di Michele Affidato, mentre i riconoscimenti collaterali saranno a cura della ceramista Francesca Ciliberti.

Tra proiezioni, dibattiti, aperitalk, masterclass e presentazioni di libri sarà un’altra intensa ed indimenticabile edizione.

Alcuni degli altri ospiti attesi: Roberta Mattei, Marco Bonini, Greta Scarano, Andrea De Sica, Ernesto Mahieux, Herbert Ballerina, Francesco Paolantoni, Massimo Poggio, Paolo Ruffini.

Le date delle Masterclass già concordate, che si terranno nel chiostro del Complesso Monumentale del San Giovanni  sono: Riccardo Scamarcio il 30 luglio, Tim Roth il 31 luglio, Bianca Nappi l’1 agosto e Michele Placido il 5 agosto.

Importanti e significative le partnership realizzate quest’anno con tante realtà del territorio, come Slow Food, Legambiente, Confartigianato e la Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercenti).

 

PROGRAMMA

 

Sabato 29 luglio

Ore 21.30 – Proiezione film Smetto quando voglio – Masterclass di Sydney Sibilia

 

Domenica 30 luglio

Ore 21.30 – Proiezione del film I figli della notte di Andrea De Sica

 

Lunedì 31 luglio

Ore 18.30 – Hotel Perla del Porto – Presentazione libro Resalio di Elly Irukandji

Ore 21.30 – Proiezione del film Le verità di Giuseppe Alessio Nuzzo

 

Martedì 1 agosto

Ore 18.00 – Hotel Perla del Porto – Presentazione libro Una storia nera di Antonella Lattanzi

Ore 19.00 – Hotel Perla de Porto – Presentazione dramma Il loto e il papiro di Francesco Santocono con la straordinaria presenza dell’egittologo Zahi Hawass.

Ore 21.30 – Proiezione del film: Ovunque tu sarai di Roberto Capucci

 

Mercoledì 2 agosto

Ore 18.30 – Hotel Perla del Porto – Presentazione libro La moglie americana di Katherine Wilson

Ore 19.30 – Hotel Perla del Porto – Vini naturali e artigianali. Evento degustativo a cura della condotta Slow Food di Catanzaro

Ore 21.30 – Proiezione film Quel bravo ragazzo di Enrico Lando

 

Giovedì 3 agosto

Ore 21.30 – Proiezione film Sicilian Ghost Story di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

 

Venerdì 4 agosto

Ore 18.00 – Hotel Perla del Porto – Presentazione libro Volevo ancora giocare ma poi di Natale Saccà

Ore 19.00 – Hotel Perla del Porto – Presentazione libro Fato o destino. La vita è un’opera d’arte di Marisa Provenzano

Ore 21.30 – Proiezione film I peggiori di Vincenzo Alfieri

 

Sabato 5 agosto

Ore 21.30 – Premiazioni e Live musicale

Saverio Fontana Saverio Fontana, nato a Catanzaro, diplomato in informatica presso l'Istituto Tecnico Industriale, collabora con la testata giornalistica on line lesuberante.it. Ama intervistare direttamente i protagonisti degli eventi e deve questo amore ad Oriana Fallaci di cui ha letto molte delle sue interviste dallo stile unico e inconfondibile.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *