Home Musica Al Bano a Magisano: il sud, faro e punto di riferimento per l’intero paese.
Al Bano a Magisano: il sud, faro e punto di riferimento per l’intero paese.

Al Bano a Magisano: il sud, faro e punto di riferimento per l’intero paese.

0
0

Ieri oltre 15 mila persone hanno invaso il centro storico di Magisano. L’occasione è stata data dall’inaugurazione delle opere realizzate grazie ai Fondi di sviluppo e coesione 2000/2006 che hanno cambiato il volto del centro storico, e dal successivo concerto del cantante Albano. Grazie ad una efficiente organizzazione,  il tutto si è svolto nella massima regolarità. Le migliaia di ospiti sono stati, infatti, accolti dai numerosi volontari all’ingresso del paese, guidati fino alle aree parcheggio, da dove hanno potuto poi raggiungere il centro storico grazie ad un servizio di navette. Per le vie di ingresso al centro le numerose attività commerciali ambulanti hanno completato l’offerta commerciale delle attività presenti in paese. Un evento che ha generato un volume di affari notevole per tutto il paese. Alla cerimonia di inaugurazione, avvenuta nel nuovo gazebo monumentale, oltre al sindaco di Magisano,  Antonio Lostumbo, hanno partecipato il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, il Presidente della provincia di Catanzaro Enzo Bruno, diversi  sindaci del comprensorio e lo stesso cantante Albano.

“Questi lavori sono una prima risposta alla necessità di questo territorio della presila catanzarese di essere scoperto e valorizzato anche con progetti innovativi” ha detto il sindaco, dopo il simbolico taglio del nastro, a cui ha risposto il presidente Oliverio sostenendo che “nei centri storici dei piccoli comuni, che hanno subito un processo di svuotamento nel corso di decenni, c’è un patrimonio importante che dobbiamo riscoprire come fattore di identità e di attrattività attraverso la giusta sinergia tra la Regione, la rete degli enti locali, l’associazionismo. Abbiamo voluto dare uno spazio nella programmazione comunitaria ai comuni montani costituendo un fondo aggiuntivo per le aree interne. L’obiettivo è quello di rompere l’isolamento in primo luogo e lavorare per incentivare la valorizzazione delle risorse paesaggistiche”. “Per la crescita del Sud, faro e punto di riferimento per l’intero paese, è necessaria la collaborazione dell’intera società civile, è veramente brutto quando, viaggiando, per le strade vedo tanta plastica abbandonata”, ha ammonito Albano nell’ultimo intervento della serata. La cerimonia si è conclusa con la consegna da parte del sindaco al governatore Oliverio di un’opera dell’orafo Michele Affidato, e di due targhe da parte dell’Amministrazione comunale al sindaco Lostumbo ed allo stesso governatore. La serata è proseguita poi nella piazza principale con il concerto del cantante, preceduto dalla proiezione di un video sulla storia di Magisano e sul suo patrimonio storico e naturalistico. Un’ora e mezza di grande festa in cui Albano da “Nel sole” a “Felicità”ha dilettato il pubblico con i suoi maggiori successi.

Saverio Fontana

Saverio Fontana Saverio Fontana, nato a Catanzaro, diplomato in informatica presso l'Istituto Tecnico Industriale, collabora con la testata giornalistica on line lesuberante.it. Ama intervistare direttamente i protagonisti degli eventi e deve questo amore ad Oriana Fallaci di cui ha letto molte delle sue interviste dallo stile unico e inconfondibile.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *